Una notte al museo 3

Notte al museo 3 – Il segreto del Faraone – sta dominando la classifica dei film più visti del fine settimana occupando questa posizione, dal 28 gennaio, data di uscita nelle sale cinematografiche italiane.
Il film è il seguito di Notte al museo 2 – la fuga – e vede riconfermata la partecipazione di Ben Stiller, nel ruolo del guardiano Larry, e di Robin Williams nella parte di Theodore Roosevelt.
La storia si snoda fra New York, sede del museo di storia naturale, e Londra; il potere della tavola del faraone Ahkmenrah comincia a morire a causa di una muffa corrosiva che la sta ricoprendo e così, Larry e tutti i suoi amici, attraversano l’oceano per andare al British Museum.
Scopo del viaggio è di risvegliare il faraone Merenkahre, padre di Ahkmenrah, e cercare di scoprire il segreto della tavola che permette di far rivivere, ogni notte, personaggi che hanno lasciato la propria impronta, nel bene e nel male, nella storia.
Ovviamente gli imprevisti sono dietro l’angolo, rispuntano i vecchi personaggi e se ne aggiungono di nuovi come Lancillotto interpretato da Dan Stevens, divo nascente del cinema inglese.
A Notte al museo 3 – Il segreto del Faraone – assegno tre stelle su cinque: la storia sembra simile ai precedenti due e cambia solo l’ambientazione ma, nonostante questo, merita una visione per gustarsi l’ultima interpretazione di Robin Williams, morto suicida l’11 agosto dell’anno scorso, e di Mickey Rooney deceduto per cause naturali il 6 aprile 2014.