Twister

twisterIl tempo pazzo di questi ultimi giorni ha fatto nascere, e causato parecchi danni, diverse trombe d’aria e, allora, come non pensare a “Twister”?

Twister è un film datato 1996 girato da Jan de Bont che vede, fra gli sceneggiatori, Michael Crichton (quello di Jurassik Park per intenderci) con Helen Hunt e Bill Paxton nel ruolo dei protagonisti.

Il film nasce da un’idea di Michael Crichton e Anne Marie-Martin ed ha incassato quasi 495 milioni di dollari a fronte dei 92 milioni spesi per la sua realizzazione (Bill Paxton) e racconta di Jo Harding, interpretata da Helen Hunt, cacciatrice di tornado che si lancia insieme all’ex-marito Bill, interpretato da Bill Paxton, in un progetto molto importante ma altrettanto costoso: immettere all’interno di un tornado un particolare strumento che consentirà di raccogliere dati scientifici utili per studiare il comportamento dei tornado e costruire, in questo modo, un piano di emergenza da applicare al verificarsi di questi violenti fenomeni.

La nostra protagonista, ovviamente, ha un rivale ossia il dottor Jonas Miller, sostenuto da una grossa società, che si propone di ottenere lo stesso scopo di Jo Harding e, per ottenere dati significativi, saranno costretti, entrambi, a mettere a rischio la propria vita.

Al film assegno 3 stelle su 5: la storia di una coppia separata sullo sfondo dei tornado ma, quando questi ultimi prendono il sopravvento, il film acquista un ritmo tale da farlo passare da sentimentale – come sembrerebbe guardando i primi 2030 minuti ad azione.