Inaugurazione & Gran Galà dell’Operetta @ Cineteatro Duse | 11 dicembre

STAGIONE 2015/2016

BINARIO DUSE

venerdì 11 dicembre

ore 20.00

INAUGURAZIONE e BRINDISI 

La Danza Immobile e il Comune di Agrate Brianza festeggiano il secondo anno insieme presentando al pubblico la nuova stagione teatrale.

Intervengono:

Ezio Colombo Sindaco del Comune di Agrate Brianza 

Patrizia Beretta Consigliere delegato alla Cultura 

Corrado Accordino Direttore Artistico Binario Duse

e alcuni protagonisti della stagione.

ore 21.00

GRAN GALÀ DELL’OPERETTA

*fuori abbonamento

Elena D’Angelo Soprano/Soubrette

Francesco Tuppo Tenore

Livia Hagiu Violino

Andrea Albertini Pianoforte
Gigi Franchini Comico

presso

CINETEATRO DUSE

via Marco D’Agrate, 49 | Agrate Brianza (MB)

La Compagnia teatrale La Danza Immobile e il Comune di Agrate Brianza rinnovano la collaborazione e inaugurano, venerdì 11 dicembre alle ore 20.00, la seconda stagione teatrale Binario Duse al Cineteatro Duse di Agrate alla presenza del Sindaco del Comune di Agrate Brianza Ezio Colombo, del Consigliere delegato alla Cultura Patrizia Beretta, del Direttore Artistico Corrado Accordino e dei protagonisti della stagione. L’obiettivo è quello di offrire al pubblico la possibilità di continuare a vivere il teatro come un luogo di aggregazione e confronto.

La Danza Immobile coglie l’opportunità data dall’Amministrazione Comunale di continuare e ampliare la collaborazione programmando anche la rassegna teatrale comunale Bambini, andiamo a teatro! dedicata alle famiglie e ormai giunta alla diciannovesima edizione.

In quest’ottica è stato pensato il cartellone della stagione teatrale 2015 – 2016, un cartellone ideato per cercare nuove ispirazioni e nuovi percorsi, divertire il pubblico e raccontare grandi emozioni, che viene inaugurato venerdì 11 dicembre con un concerto dedicato alla celebre tradizione popolare dell’operetta, eseguito da una delle più grandi interpreti contemporanee, Elena D’Angelo.

Lo spettacolo costituisce un atto d’amore verso questa forma di teatro musicale, un viaggio indietro nel tempo in un genere sempre molto amato ed oggetto di una notevole riscoperta che fa rivivere ad Agrate le atmosfere del “Tabarin”, regno di maliarde, seduzione e uomini in frac.

Vengono eseguite le arie più belle, i duetti e le scenette tratte dalle operette più famose ed amate dal pubblico come Cin ci là, Vedova allegra, Il Paese dei campanelli, La principessa della Czarda, Al cavallino bianco, Scugnizza, La danza delle libellule, Madama di Tebe, Il Paese del sorriso, Ballo al Savoy e altri capolavori del genere con la presenza sul palco, insieme ad Elena D’Angelo, del tenore Francesco Tuppo e del comico Gigi Franchini accompagnati al pianoforte da Andrea Albertini e al violino da Lavia Hagiu.

È questa infatti una grande occasione per salutare il pubblico, presentare i protagonisti della stagione e gli spettacoli in cartellone ed assistere ad uno spettacolo frizzante che alterna musica, parole e risate all’atmosfera sfarzosa della Belle Epoque.