Vai al contenuto
Home » Blog » Dune 2 riprese a luglio

Dune 2 riprese a luglio

Dune 2, Josh Brolin conferma l’inizio della registrazione per le riprese a luglio confermando i ruoli degli attori.

 Il Film è basato sull’omonimo romanzo di Frank Herbert del 1965, (Dune 2 riprese a luglio) è un thriller epico di avventure spaziali che ruota attorno a Paul Atreides

e alla sua famiglia mentre entrano in una guerra intergalattica per Arrakis, noto anche come Dune.

Il regista Denis Villeneuve, che dall’uscita del primo capitolo di Dune, aveva già anticipato che l’inizio dei lavori per Dune 2 era stato fissato per l’estate.

I tempi però devono essersi ulteriormente accorciati, stando a quanto ha dichiarato Josh Brolin a Collider.

L’attore, ha riferito nella sua intervista di aver saputo solo a marzo di dover tornare ufficialmente nella produzione

e che il regista gli ha comunicato che il sequel sarà una pellicola piena di azione e combattimenti.


Brolin ha confessato di essere andato nel panico e di aver immediatamente iniziato una dieta 

per poter rientrare al meglio nei costumi di scena indossati ormai ben tre anni fa.

La sua preoccupazione è stata condivisa agli Oscar con Javier Bardem, anche lui visibilmente ingrassato.

I due, che hanno messo a confronto le loro pance, hanno concordato sulla necessità di correre ai ripari in vista della convocazione sul set programmata per il prossimo luglio.

luoghi da film

Ambientato sul pianeta Arrakis, il film di fantascienza “Dune“, premiato con 6 statuette agli Oscar, è stato girato in numerosi luoghi della terra.

Il regista ha scelto il deserto giordano di Wadi Rum o Valle della Luna, sito Unesco nel sud del Paese e la valle di arenaria e granito,

dove le formazioni rocciose sono state usate per ambientare le dimore del popolo dei Fremen.

Il film continua nell’oasi di Liwa, a sud-ovest di Abu Dhabi, nel grande deserto di Rub’Al Khali.

Negli Origo Studios di Budapest, in Ungheria, sono state fatte numerose riprese degli interni, così come la bellissima penisola di Stadlandet,

nel mare della Norvegia, ha fatto da sfondo al pianeta Caladan, luogo lussureggiante con montagne e fiumi.

Una parte del film è stato girato anche in Austria tra montagne lussureggianti, parchi naturali, fiumi e sentieri escursionistici. I vasti pascoli e le verdi alture della Slovacchia sono servite per ambientarvi alcune scene del film.

—————–

👉Scheda Art Spettacoli

🤞 Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Enable Notifications    OK No thanks