Ben Affleck, il nuovo volto di Batman

Genova – Ora è ufficiale. Sarà Ben Affleck a interpretare Batman, l’uomo pipistrello dietro cui si nasconde il miliardario Bruce Wayne, nel sequel di ”Man of Steel” , la pellicola che vede per la prima volta insieme sul grande schermo due supereroi, Batman, appunto, e Superman, interpretato dall’attore inglese Henry Cavill. Il film, diretto da Zack Snyder, uscirà nelle sale tra due anni, e vedrà nel cast anche Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane.

Dopo settimane di speculazioni, la Warner Bros ha indicato il nome del prescelto che sostituirà Christian Bale: «Sapevamo che avevamo bisogno di un attore straordinario per affrontare uno dei più popolari super eroi DC Comics, e Ben Affleck è perfetto», ha dichiarato il presidente Greg Silverman.

Una bella sfida per l ’attore americano che, reduce dal successo di “Argo”,vincitore del premio Oscar, raccoglie un’eredità pesante: non solo sostituirà Bale, ma dovrà anche confrontarsi con altre star di un certo “calibro” come Michael Keaton, George Clooney e Val Kilmer, che, in passato hanno vestito i panni di Batman.

Il Secolo XIX