Vai al contenuto
Home » Blog » Roma Cinema in piazza

Roma Cinema in piazza

Roma Cinema in piazza dal 3 giugno al 31 luglio 2022  l’evento a ingresso gratuito, che ogni estate accende i riflettori su Roma. 

Il Piccolo America ( Roma Cinema in piazza) torna ad animare di luce e di vita le notti estive romane con “Il Cinema in Piazza”, le serate di cinema gratuito sotto le stelle.

Nell’edizione 2022, tornano le arene di Trastevere, Tor Sapienza e Monte Ciocci,

tre luoghi della città, dal centro alla periferia, in cui finalmente si potrà accedere liberamente senza prenotazione.

Tre schermi con 8000 mq di superficie di platea, che verranno animati per due mesi dalle proiezioni di film, dibattiti con registi, attori,

sceneggiatori e maestranze, nonché retrospettive, grandi classici del patrimonio nazionale e internazionale e film dedicati ai più piccoli.

cinema all'aperto roma

Tanti saranno gli ospiti internazionali che verranno da tutto il mondo per ritrovare un contatto diretto con gli spettatori.


Questo dialogo farà sentire loro tutto il calore l’affetto e la passione per il cinema!

Il cartellone dell’edizione 2022 de “Il Cinema in piazza è ricchissimo e punta a ribadire la centralità del cinema

aprendosi anche ad altre arti e discipline, dal teatro alla musica allo sport, per incontrare un pubblico sempre più vario.

E, a proposito di pubblico, un’attenzione sempre maggiore sarà dedicata alle proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano:

una scelta culturale che da un lato valorizza i film in tutta la loro autenticità, anche linguistica, e dall’altra intercetta le esigenze dei tanti stranieri – turisti certo, ma anche dei tanti residenti  – che vivono la città. 

la storia

Un gruppo di ragazzi provenienti dalla periferia della città, dopo una propria mappatura degli spazi abbandonati di Roma e mesi di assemblee con i residenti del Rione Trastevere,

il 13 novembre 2012 inizia una battaglia per salvare lo storico Cinema America dalla riconversione in parcheggi e appartamenti.

Due anni dopo, bloccata la demolizione della storica sala edificata nel 1956 e progettata dall’architetto Angelo Di Castro,

i ragazzi riaprono un piccolo forno abbandonato, concessogli gratuitamente da alcuni residenti, trasformandolo in un Piccolo Cinema D’essai.

E così, grazie al sostegno di grandi maestri come Bernardo Bertolucci, Franco Rosi ed Ettore Scola, continuano la loro battaglia per salvare i cinema storici di Roma.

Né cinefili né studenti di cinema, ma giovani determinati che hanno iniziato a “colorare” i monumenti, le piazze e le periferie della loro città con i più grandi capolavori della settima arte,

fino ad animare per sessanta notti la piazza dalla quale sono partiti per salvare il Cinema America: San Cosimato.

Numerose sono state le sedi di questi ragazzi che si sono spostati di vicolo in vicolo e numerose le sfide, non ultima,

dopo tre anni di duro lavoro mosso dall’amore per Trastevere, quella di diffondersi nella città arrivando a illuminare quartieri come Ostia e Tor Sapienza e Valle Aurelia, con l’iniziativa “Il Cinema in Piazza”.

Il 21 settembre 2021 finalmente hanno inaugurato il Cinema Troisi!

Uno spazio unico nel panorama europeo, situato in Via Girolamo Induno a Trastevere, con una sala cinematografica sempre aperta e illuminata, anche quando il proiettore è spento, grazie alla prima aula studio in Italia attiva 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.

—————-

👉 Scheda Clickart Group

🤞 Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Enable Notifications    OK No thanks