Vai al contenuto
Home » Blog » Premiazioni al Festival del Cinema Africano (edizione 2013)

Premiazioni al Festival del Cinema Africano (edizione 2013)

Film_NetworkAUDITORIUM SAN FEDELE, MILANO – Si chiude venerdì 10 Maggio il 23° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, il più importante appuntamento in Italia dedicato alla produzione cinematografica del Sud del mondo.
Giovedì 9 Maggio alle ore 20,30, nel corso della serata di premiazione, sono stati annunciati i vincitori di questa ventitreesima edizione. A seguire sono stati proiettati il cortometraggio e il lungometraggio vincitori della sezione “Finestre sul mondo”. Una sala gremita ha accolto con entusiasmo i vincitori dei tantissimi premi che sono stati assegnati, un segnale che la Città di Milano ha molto apprezzato questo evento multiculturale che da più di vent’anni viene riproposto sempre con numerose novità.
Molti sono stati anche i giovanissimi che sono intervenuti sul palco durante la cerimonia di premiazione, molti di loro erano impegnati nelle giurie del Festival per la premiazioni dei film, altro segnale che dice quanto queste culture possano interessare alle nuove generazioni.
La manifestazione continua nella giornata di Venerdì 10 Maggio con altri film e eventi legati al cibo.
Il Festival del Cinema Africano da appuntamento all’anno prossimo con altrettante emozionanti giornate da seguire!

PREMI UFFICIALI
Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo – Premio eni 15.000 €
La giuria ufficiale composta da:
Nelson Pereira dos Santos– regista – Brasile – Presidente
Cipriana Dall’Orto – giornalista – Italia
Kervork Mourad – artista– Siria
Assegna il Premio eni per il Miglior Lungometraggio da Africa, Asia e America Latina al film:
The Cremator di Peng Tao (Cina, 2012)
 
Concorso per il Miglior Film Africano 7.500 €
La giuria composta da:
Marina Cappa– giornalista – Italia – Presidente
Marta Cagnola– giornalista – Italia
Michele Sancisi – giornalista – Italia
Assegna all’unanimità il Premio Vodafone – Miglior Lungometraggio Africano al film:
Coming Forth by Day di Hala Lotfy (Egitto, 2012)
 
Concorso Documentari Finestre sul Mondo 6.000 €
La giuria composta da:
Nana Ocran– giornalista – UK- Presidente
Riccardo Chiattelli– Effe Tv – Italia
Giacomo Lopez – Rai 5– Italia
Assegna il Premio Credito Valtellinese – Miglior Documentario Finestre sul mondo al film
Ô mon corps! Di Laurent Aït Benalla (Qatar/Francia, 2012)
Menzione Speciale a: True Story of Love, Life, Death and Sometimes Revolution di Nidal Hassan (Siria, 2012)
 
Concorso Cortometraggi Africani – Premio eni 5.000 €
La giuria composta da:
Nana Ocran– giornalista – UK- Presidente
Riccardo Chiattelli– Effe Tv – Italia
Giacomo Lopez – Rai 5– Italia
Assegna il Premio eni per il Miglior Cortometraggio al film
Fela-Sidi di Damola Adelaja (Nigeria, 2012)
 
 
PREMI SPECIALI
Premio “Città di Milano” del Comune di Milano al lungometraggio più votato dal pubblico 5.000 € al film:
7 Cajas di Juan Carlos Maneglia, Tana Schémbori (Paraguay, 2012)
 
Premio ACRA-CCS al miglior video (lungometraggio o cortometraggio) della sezione EXTR’A  1.000 €
La giuria composta da 6 giovani ecuadoriani migranti tra i sedici e i venticinque anni con cui ACRA-CCS sta realizzando un corso sulla comunicazione sociale (Adrian Troya, Lissette Noboa, Liliana Paladines, Elvis Campoverde, Maria José Ruiz, Diana Carolina Leon, Damiano Piazzi.) e presieduta da Patrizia Canova, assegna il premio al film:
Stelle contate sulle dita di Giuseppe Carrieri (Italia/India, 2012)
E due menzioni speciali ai film: I segreti di Kabiria di Gianpaolo Rampini (Italia/Kenia, 2012) e Babylon Fast Food di Alessanfro Valori (Italia, 2012)
 
Premio Arnone – Bellavite Pellegrini Foundation
Il premio consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia ed è assegnato al miglior cortometraggio che affronti i temi della globalizzazione, della governance e della legalità al film:
It’s a Beautyful day di Tonny Trimarsanto (Indonesia, 2011)
 
Premio Babel 2.000 €
Al miglior film della sezione EXTR’A per l’acquisizione dei diritti di messa in onda sul canale per 24 mesi (con finestra di esclusiva di sei mesi)
La giuria composta da:
Marzia Macchiarella – Acquisition and Programming Manager,
Alessia Gatti – Traffic Manager
Caterina Barbato – Advertising Manager
Silvia Fersini- Scheduling Manager
Assegna il premio al film:
Grazie per tutto Signor Presidente di Matteo Bennati (Italia, 2012)
 
Premio CEM-Mondialità
Premio al miglior cortometraggio africano sui temi del dialogo interculturale assegnato da una Giuria composta da ragazze e ragazzi tra i 15 e i 18 anni di Milano. Il Premio consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia al film:
Quand ils dorment di Maryam Touzani (Marocco, 2012)
 
Premio CINIT – Cineforum Italiano
Il premio consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia di un cortometraggio africano al film:
Bobby di Mehdi Barsaoui (Tunizia, 2013)
 
Premio CUMSE
Il premio consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia di un cortometraggio o documentario africano ed è assegnato da una giuria di rappresentanti delle comunità straniere di Milano e da volontari del CUMSE al film:
Tu seras mon allié di Rosine Mfetgo Mbakam (Camerun/Belgio, 2012)
 
Premio ISMU
La Fondazione Ismu (Iniziative e studi sulla Multietnicità) assegna un premio al miglior cortometraggio del festival con valore pedagogico.
Il Premio consiste nell’aquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia ed è assegnato da una giuria composta da docenti al film:
The Long Way Down di Yasser Howaidy (Egitto/Emirati Arabi Uniti, 2012)
 
Premio Razzismo Brutta Storia
Feltrinelli assegna un riconoscimento speciale al miglior film della sezione dedicata ai temi del razzismo e dell’integrazione.
Il premio va al film:
Grazie per tutto Signor Presidente di Matteo Bennati (Italia, 2012)
 
Premio SIGNIS (OCIC e UNDA)
Il premio è assegnato dalla The World Catholic Association for Communication. al film:
With you, Without you di Prasanna Vithanage (Sri Lanka/India, 2012)
Menzione speciale al film: Le djassa a pris feu di Lonesome Solo (Costa D’Avorio/Francia, 2012)

???? Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

nv-author-image

Mihail Ottelli

Enable Notifications OK No thanks