Italianbrass Quintett a Monza

Brass Quintet_foto

Domenica 6 aprile si terrà il terzo appuntamento musicale al Teatro Manzoni.

L’orario scelto, le ore 11, ben si presta ad un pubblico eterogeneo: coloro che desiderano ascoltare la Messa in Duomo, la famiglie, ma anche i giovani.
Anzi, questa tipologia di concerto da camera risulta particolarmente adatto ai giovani, per almeno due motivi.
Prima di tutto perchè l’Italianbrass Quintet è un ensemble di giovani: si tratta dei migliori allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, con il quale la nostra Associazione ha intrapreso una proficua collaborazione. Le selezioni per poter rappresentare il prestigioso Istituto musicale sono assai severe, pertanto il livello qualitativo è elevato, come abbiamo potuto constatare anche nei precedenti concerti.
Il secondo motivo riguarda il programma. Il repertorio originale per quintetto di ottoni è piuttosto recente e risale alla seconda metà dell’Ottocento, ma è nel Novecento che i maggiori compositori dedicano a queste formazioni i lavori più interessanti: si tratta pertanto di musica molto più vicina ai gusti dei giovani. Verranno eseguite anche trascrizioni da Mozart e Bach, per dar vita ad un programma variegato ed interessante, comunque fruibile da tutti.

Il biglietto di ingresso costa 10 euro, ridotto (convenzionali e Amici della Musica) 6 euro, acquistabile direttamente in Teatro il giorno del concerto.

Teatro Manzoni Monza ore 11
Italianbrass Quintett
€ 10; € 6