Vai al contenuto
Home » Blog » IERI OGGI MILANO 2015 – Spazio Oberdan dal 19 giugno al 30 agosto 2015

IERI OGGI MILANO 2015 – Spazio Oberdan dal 19 giugno al 30 agosto 2015

Outlook

IERI OGGI MILANO 2015

Capolavori del Museo di Fotografia Contemporanea

a cura di Roberta Valtorta

 mostra ideata e realizzata dal Museo di Fotografia Contemporanea

promossa con Città Metropolitana di Milano, Comune di Cinisello Balsamo, Regione Lombardia e Triennale di Milano

con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso Arcus Spa, Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo.

dal 19 giugno al 30 agosto 2015

orari martedì-venerdì 12-19.30; sabato-domenica 10-19.30. chiuso il lunedì

ingresso: 6 euro; ridotti 4 euro.

inaugurazione giovedì 18 giugno 2015 ore 18.30 (vernice stampa ore 11.30)



Ha inizio con la mostra “Ieri oggi Milano” allo Spazio Oberdan il progetto “Dal territorio alla terra. Progetto per un museo di fotografia diffuso”, ideato dal Museo di Fotografia Contemporanea e  finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso Arcus Spa, Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo (Decreto Ministeriale del 14 gennaio 2015).
Un progetto di mostre diffuse sul territorio metropolitano che, non solo sul piano geografico e logistico ma anche sul piano simbolico e strategico, intende anticipare la fisionomia e l’identità del Museo nella sua nuova accezione a rete.
Il progetto si articola in quattro mostre, due al Museo di Fotografia Contemporanea e due allo Spazio Oberdan, inserite all’interno del semestre di Expo e della sua cornice tematica. Si parte con questa riflessione su Milano, comprendente fotografie di recente acquisizione,  per proseguire a settembre allo Spazio Oberdan con una personale di Moira Ricci, un’artista che da tempo costruisce storie immaginarie legate al mondo contadino. Completano il progetto le due mostre in corso al Museo di Fotografia Contemporanea “Vetrinetta”, un progetto pubblico di Paolo Riolzi che si propone di raccontare una comunità attraverso gli oggetti che custodisce, e “Racconti privati”, personale di Mario Cresci che narra la cultura contadina attraverso l’analisi di interni domestici.
“Ieri oggi Milano” è una grande mostra dedicata alla città di Milano, composta di importanti fotografie tratte dalle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea.
Si tratta di un insieme di 170 fotografie e opere video che datano dal secondo Dopoguerra ai giorni nostri, di più di 40 autori italiani e stranieri, che offre  un articolato scenario composto di situazioni diverse capaci di stimolare una importante riflessione sui grandi mutamenti che hanno cambiato il volto della città, dal punto di vista urbanistico (dalle macerie e le baracche del dopoguerra alle periferie in crescita, le fabbriche, i grandi cantieri contemporanei, il nuovo volto della città che si fa metropoli), socio-economico (la Milano operaia, le famiglie, i giovani, le donne, la borghesia), culturale (i personaggi del mondo dell’arte, del design, dell’architettura, del cinema).

???? Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

nv-author-image

Mihail Ottelli

Enable Notifications OK No thanks