Gian Lorenzo Bernini. Uomo nell’arti della pittura, scultura e architettura

Per la puntata numero 100 della storia del podcast, abbiamo scelto un “uomo nell’arti della pittura, scultura e architettura non pur grande, ma raro”: la definizione data da Filippo Baldinucci nella sua biografia di Gian Lorenzo Bernini ci dà un’idea dell’importanza di questo spettacolare scultore (nonché pittore e architetto), il massimo interprete della poetica barocca. Artista eccellente, possiamo considerarlo un po’ come il simbolo del suo secolo, in quanto non solo fu l’artista che seppe meglio restituire nelle opere il gusto del tempo, ma fu anche l’artista meglio inserito negli ambienti della Roma pontificia, centro da cui partivano tutti i dettami dell’arte seicentesca (classicismo, naturalismo, barocco). Bernini produsse molti capolavori, impossibile trattarli tutti in una puntata: per questo Ilaria e Federico hanno operato una selezione che ha l’obiettivo di toccare i temi più importanti dell’arte di Gian Lorenzo Bernini e della poetica barocca.

lafinestrasullarte.info