Generazione Disagio @Teatro Binario 7| 21-22 marzo

UD_Nico Pepe_Dopodiche

MONZA – TEATRO BINARIO 7
DOPODICHÉ STASERA MI BUTTO

scritto e interpretato da
Enrico Pittaluga
Graziano Sirressi
Alessandro Bruni Ocaña
Luca Mammoli

regia
Riccardo Pippa

scene e costumi
Margherita Baldoni
tecnica
Federico Visconti
disegni Duccio Mantellassi
Niccolò Masini

produzione
Generazione Disagio e Proxima Res

Record di incassi e presenze di pubblico al TORINO FRINGE FESTIVAL 2014
Spettacolo vincitore del concorso GIOVANI REALTÀ DEL TEATRO 2013
Menzione speciale della giuria al premio SCINTILLE 2013 di Asti Teatro 35
Menzione speciale della giuria al premio nazionale INTRANSITO – Teatro Akropolis 2013

Dopo una lunga tournée, arriva a Monza, sabato 21 e domenica 22 marzo, il divertente e irriverente Dopodiché stasera mi butto, vincitore nel concorso Giovani Realtà del Teatro 2013, diventato in pochissimo tempo un fenomeno teatrale di rilevanza nazionale.

Dopodiché stasera mi butto, una drammaturgia scritta a più mani che racconta una generazione di precari, è il primo lavoro del neonato collettivo Generazione Disagio – è proprio così che si autodefiniscono, non una compagnia teatrale fissa, bensì un luogo di incontro di diversi artisti.

Lo spettacolo è un cinico e spassoso gioco dell’oca che mira all’annullamento. Le tematiche di disagio generazionale, crisi e voglia di cambiamento vengono affrontate in chiave ironica e paradossale: invece di risolvere i problemi o lottare per un mondo migliore, il pubblico viene invitato a scaricare tutti i suoi problemi su un attore che è un giocatore-pedina e che si contenderà con gli altri la possibilità di arrivare per primo alla casella finale, quella del suicidio. Attraverso il gioco, fatto di prove e imprevisti vari, i personaggi si muoveranno come pedine, grazie all’aiuto del pubblico in sala.