Vai al contenuto
Home » Blog » Festa Cinema di Roma

Festa Cinema di Roma

Ieri c’è stato l’avvio della Festa Cinema di Roma al L’Auditorium Parco della Musica con il film di Francesca Archibugi il “Il colibrì”. 

Si accendono i riflettori della diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Allo stesso modo L’Auditorium Parco della Musica dedicato a Ennio Morricone sarà il fulcro dell’evento, con i suoi spazi di proiezione e il red carpet.

Anche quest’anno la Festa coinvolgerà il resto della Capitale, collaborando con le più interessanti realtà culturali del territorio.

La direzione artistica aspetta a Paola Malanga, prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma presieduta da Gian Luca Farinelli, e la direzione generale affidata a Francesca Via, la kermesse animerà la Capitale fino al 23 ottobre. 

film Roma

Durante la serata a ames Ivory documentario autobiografico, “A Cooler Climate”, realizzato dopo la scoperta di una serie di pellicola che aveva realizzato durante un viaggio in Afghanistan, nel 1960, che gli cambiò la vita. 

Tra i film più celebri di Ivory, si ricordano tuttavia Camera con vista (proiettato alla Festa del Cinema nella sezione Storia del Cinema), 8 candidature all’Oscar, 

MauriceMr. & Mrs. Bridge, Casa Howard, tratto dal romanzo di Edward Morgan Forster, che ha ricevuto ad esempio nove candidature agli Oscar e Quel che resta del giorno, ispirato al bestseller di Kazuo Ishiguro.

 Inoltre, a cominciare, per la serata di inaugurazione, dal cast dell’atteso film** Il colibrì**, tratto dal romanzo best seller di Sandro Veronesi, diretto nella versione cinematografica da Francesca Archibugi

Come scritto su fatto quotidiano Quando nel 2019 uscì Il colibrì di Sandro Veronesi, che l’anno successivo avrebbe vinto il premio Strega,

nessuno mise in dubbio si trattasse di un’opera sul senso ineffabile della vita laddove però ogni elemento universale virava magicamente al personale, come se il testo insomma fosse scritto per ciascun singolo lettore.

Il concorso, chiamato Progressive, è composto da 16 titoli provenienti da diversi paesi come Stati Uniti, Ucraina, Corea del Sud, Spagna, Germania e Italia.

Spiccano Causeaway con Jennifer Lawrence nei panni di una reduce della guerra in Afghanistan, Raymond & Ray, western prodotto tuttavia da Alfonso Cuarón

 con Ethan Hawke ed Ewan McGregor e Sanctuary inoltre con la nuova promessa del cinema statunitense Margaret Qualley, nelle parti di una escort.

Ci sono anche due italiani in gara: 

La cura di Francesco Patierno con Alessandro Prezioni ambientato a Napoli durante il lockdown e I morti rimangono con la bocca aperta di Fabrizio Ferraro, «autore conosciuto più all’estero che in Italia», sottolinea Malanga.

In conclusione, iI film del concorso Progressive

  • Alam di Firas Khoury, Francia, Tunisia, Palestina, Arabia Saudita, Qatar. Cast: Mahmood Bakri, Sereen Khas
  • El Caso Padilla di Pavel Giroud, Spagna, Cuba
  • Causeway di Lila Neugebauer, Stati Uniti. Cast: Jennifer Lawrence, Brian Tyree Henry
  • La cura di Francesco Patierno, Italia. Cast: Francesco di Leva, Alessandro Preziosi, Francesco Mandelli
  • Thunder di Carmen Jaquier, Svizzera. Cast: Lilith Grasmug, Mermoz Melchior
  • Houria di Mounia Meddour, Francia. Cast: Lyna Khoudri, Rachida Brakni
  • In a Land That No Longer Exists di Aelrun Goette, Germania. Cast: Marlene Burow, Sabin Tambrea
  • January di Viesturs Kairišs, Lettonia, Lituania, Polonia. Cast: Kārlis Arnolds Avots
  • Jeong-Sun di Jeong Ji-hye, Corea del Sud. Cast: Kim Kum-soon
  • The Hotel di Wang Xiaoshuai, Hong Kong. Cast: Ning Yuanyuan, Ye Fu
  • I morti rimangono con la bocca aperta di Fabrizio Ferraro. Cast: Emiliano Marrocchi, Domenico D’Addabbo
  • Ramona di Andrea Bagney. Cast: Lourdes Hernández
  • Raymond & Ray di Rodrigo García. Cast: Ethan Hawke, Ewan McGregor
  • Sanctuary di Zachary Wigon, Stati Uniti. Cast: Margaret Qualley, Christopher Abbott
  • Shtll di Ady Walter. Cast: Moshe Lobel, Antoine Millet
  • Lockdown Tower  di Guillaume Nicloux. Cast: Angèle Mac, Hatik, Ahmed Abdel-Laoui
  • Il film nella sezione Grand Public
  • Film d’apertura – Il colibrì di Francesca Archibugi. Cast: Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Bérénice Bejo, Laura Morante
  • Amsterdam di David O. Russell. Cast: Christian Bale, Margot Robbie, John David Washington, Alessandro Nivola, Anya Taylor-Joy, Chris Rock, Taylor Swift, Zoe Saldaña, Rami Malek, Robert De Niro

Film in gara

  • Astolfo di Gianni Di Gregorio. Cast: Gianni Di Gregorio, Stefania Sandrelli.
  • Bros di Nicholas Stoller. Cast: Billy Eichner, Luke Macfarlane
  • Butcher’s Crossing di Gabe Polsky. Cast: Nicolas Cage, Fred Hechinger
  • Era ora di Alessandro Aronadio. Cast: Edoardo Leo, Barbara Ronchi, Mario Sgueglia, Francesca Cavallin, Raz Degan
  • The Lost King di Stephen Frears. Cast: Sally Hawkins, Steve Coogan
  • The Menu di Mark Mylod. Cast: Ralph Fiennes, Anya Taylor-Joy, Nicholas Hoult, (Festa Cinema di Roma)
  • La signora Harris va a Parigi di Anthony Fabian. Cast: Lesley Manville, Isabelle Huppert, Lambert Wilson
  • L’ombra di Caravaggio di Michele Placido. Cast: Riccardo Scamarcio, Louis Garrel, Isabelle Huppert, Micaela Ramazzotti
  • Il principe di Roma di Edoardo Falcone. Cast: Marco Giallini, Giulia Bevilacqua, Filippo Timi
  • Rapiniamo il Duce di Renato De Maria. Cast: Pietro Castellitto, Matilda De Angelis, Tommaso Ragno, Isabella Ferrari
  • Rheingold di Fatih Akın. Cast: Emilio Sakraya, Kardo Razzazi
  • La stranezza di Roberto Andò. Cast: Toni Servillo, Salvo Ficarra, Valentino Picone
  • War – La guerra desiderata di Gianni Zanasi. Cast: Edoardo Leo, Miriam Leone
  • What’s Love Got To Do With It? di Shekhar Kapur. Cast: Lily James, Emma Thompson

👉Scheda Clickart

???? Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

nv-author-image

Mihail Ottelli

Enable Notifications OK No thanks