Vai al contenuto
BrayMinistroROMA – 14 GIUGNO 2013 – “Dobbiamo individuare tutte le risorse possibili per il fondo dello spettacolo. Credere nel cinema italiano è credere nella sua peculiarità e nella peculiarità della nostra cultura. Il cinema italiano ha sempre saputo reagire nei momenti difficili. E comunque va difeso anche il binomio cultura e turismo che è un’enorme opportunità per il nostro paese”.
Così il ministro Massimo Bray oggi al Quirinale alla presentazione dei candidati della 57/ma edizione dei premi David di Donatello.

Fonte: ANSA

🤞 Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Enable Notifications    OK No thanks