Vai al contenuto
Home » Blog » Che poi noi uomini ci siamo evoluti da un tipo di specie di scimmia

Che poi noi uomini ci siamo evoluti da un tipo di specie di scimmia

or comp Figliditroll_8827

Venerdì 5 e domenica 7 giugno 2015 – al Teatro della Cooperativa di Milano – ore 20.45
nell’ambito dell’iniziativa “Fidarsi è meglio” – spettacoli scelti con il coinvolgimento del pubblico
CHE POI NOI UOMINI CI SIAMO EVOLUTI DA UN TIPO DI SPECIE DI SCIMMIA
Testo e regia Luca Rodella
con Giusto Cucchiarini, Antonio Gargiulo, Luca Mammoli
scene e costumi Alberto Nonnato
compagnia I Figli di Trolli
progetto Giovani Direzioni – spettacolo realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo – Bando fUnder 35, in collaborazione con AV Turnè, Scuola Paolo Grassi, Comune di Cernusco S/N

Siamo alle soglie di una rivoluzione, il nostro rapporto con la realtà sta per alterarsi. Nel 2014 è addirittura previsto il lancio dei Google Glass, occhiali speciali che permettono di avere esperienza della realtà aumentata. Cambierà radicalmente il nostro modo di stare in mezzo agli altri. La rete saremo noi. Il confine tra reale e virtuale sarà sempre più impercettibile. Esisteremo in quanto connessi, ancora più di adesso. L’uomo ha da tempo innescato questa bomba ad orologeria e non può tornare indietro, o meglio, non vuole. Il progresso subirà negli anni un incremento esponenziale e l’umanità si appoggerà sempre più irreversibilmente alla scoperta tecnologica. Lo spettacolo rappresenta un’ iperbole a tratti inquietante che mette in luce quei paradossi che nascono dal nuovo grande conflitto di questa epoca: quello tra reale e virtuale. Quanto abbiamo ceduto in umanità a favore della tecnica? Abbiamo perso dei tratti umani adagiandoci con pigrizia sulla tecnologia?
Una tematica importante ed attuale, necessità del nostro presente che si deve continuare ad interrogare per cercare di rimanere ancorati al nostro essere umani in qualsiasi rivoluzione scientifica.

???? Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

nv-author-image

Mihail Ottelli

Enable Notifications OK No thanks