Capodanno 2015 a Milano: ecco tutti gli eventi imperdibili per festeggiarlo

Il 2015 è alle porte e per accoglierlo al meglio, quale città più adatta di Milano? La città che il prossimo anno ospiterà l’Expo 2015, la città della moda e delle feste “d’autore”, come di consueto offre anche quest’anno serate di tutti i tipi per festeggiare il 2015. Ma come spesso accade, con l’avvicinarsi del gran giorno, ci si domanda: come, dove e con chi festeggerò il veglione? Ecco allora i locali, i ristoranti, le location e più in generale tutti gli eventi imperdibili per dare il giusto benvenuto all’anno che verrà.

Il cenone milanese della notte di San Silvestro

Per chi vorrà cominciare bene la serata a partire dalla cena, tra i ristoranti allestiti ad hoc per la serata non poteva mancare L’Eatery, con un menù tradizionale pensato nel dettaglio, dal tagliere di salumi alle crespelle al salmone e lasagne, dal cotechino e lenticchie al tradizionale panettone. Anche il G Lounge, a pochi metri dal Duomo, attenderà i suoi ospiti con un Capodanno a tema, ispirato a Il grande Gatsby, e la possibilità di scegliere tra il buffet e il vero menù/cenone. Per chi invece volesse slegarsi dalle tradizioni, La Scamperia vedrà una serata, ovviamente, tutta a base di pesce. Ancora, per chi vorrà osare ed uscire fuori dagli schemi, Origami porterà i suoi ospiti alla scoperta del Giappone, in bilico tra la magia degli antichi samurai e la modernità dei tanti grattacieli. Il ristorante è infatti situato in un punto strategico tra Corso Como e Porta Garibaldi, con un menù tutto a base di sushi e sashimi.

Capodanno 2015 a Milano in discoteca o a teatro

Chi invece fosse più propenso a festeggiare la mezzanotte in discoteca, avrà l’imbarazzo della scelta. Anche quest’anno alcune tra le più note discoteche milanesi offriranno delle serate indimenticabili, a partire dall’Old Fashion, con il tema Year of the Light, The Club, con un Red Carpet Hollywoodiano, al Bobino, ispirato alla Belle epoque, o a Le Banque, con un capodanno ispirato al Moulin Rouge. Per chi volesse brindare al 2015 a teatro, invece, diverse le rappresentazioni: al Teatro Carcano di Milano, “Giselle” con gli interpreti principali del Balletto di Mosca, tra cui Nedejda Ivanova, Ekaterina Shalyapina (nel ruolo di Giselle), Dmitry Smirnov, Alexandr Tarasov e Sergey Kuptsov (nel ruolo di Albrecht). Al Teatro Nuovo di Milano, invece, Peep Arrow presenta “Sette spose per sette fratelli”, con Flavio Montrucchio, Roberta Lanfranchi e un cast di 20 ballerini, acrobati e cantanti. Al Teatro degli Arcimboldi, “Beauty and the beast”, lo Show Bees, realizzato da David Zard, con più di 30 fra attori e ballerini, 11 musicisti, 580 costumi, 80 parrucche e tanti numeri di magia ed illusioni. O, ancora, musica dal vivo al Teatro Dal Verme con il concerto sinfonico di Paolo Jannacci, accompagnato dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali, diretta da Maurizio Bassi.

Il concerto in piazza Duomo

Infine, per chi volesse condividere un momento indimenticabile come il brindisi del 31 dicembre in piazza, non potrà mancare al concerto in piazza Duomo, organizzato dal Comune di Milano, con la collaborazione di Discoradio, che vedrà esibirsi Roy Paci e Angelique Kidjo, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con uno spettacolo dal sound rinnovato e impreziosito dall’aggiunta dell’elettronica. Anche in piazza Castello ci sarà il consueto saluto all’anno vecchio, con brindisi e fuochi d’artificio.