Vai al contenuto

backseat foto

AGRATE – PENTAGRATE MUSIC FEST 2016

1 e 8 luglio – ore 21.00

INGRESSO LIBERO

La musica torna protagonista ad Agrate Brianza con due serate e quattro concerti

PentAgrate Music Fest 2016 torna, alla sua seconda edizione, con un programma ancora più ricco. L’appuntamento con la musica è fissato in due date, venerdì 1 e 8 luglio, alle ore 21, in piazza San Paolo (in caso di maltempo, auditorium Rigoni Stern di via Ferrario 53) ed è a ingresso libero. Il festival musicale, realizzato dal Comune, con la direzione artistica di Pier Angelo Cantù e con l’organizzazione della Commissione PentAgrate, vedrà sfilare sul palco nomi di primo piano della scena nazionale e internazionale.

“I cittadini e gli appassionati di musica di qualità che sono venuti ai due concerti della passata edizione (Sacri Cuori e Emma Tricca) ci hanno incoraggiato a fare di più e meglio – dice Pier Angelo Cantù, critico musicale, cittadino agratese e direttore artistico anche di questa edizione – Ma la vera novità è la costituzione di una commissione organizzativa permanente composta da giovani volontari che stanno lavorando con grande passione”.

Elemento che anche Patrizia Beretta, consigliere delegato alla Cultura, intende sottolineare: “A valorizzare ulteriormente questa manifestazione è l’aver coinvolto fin da subito i giovani, anche tramite il Sulè e il Consiglio dei Giovani, che hanno risposto con entusiasmo e collaborazione fattiva. Per quanto concerne il cartellone, la proposta è sempre di altissima qualità e, sono certa, riscuoterà successo”.

Si comincia venerdì 1 luglio con la Rigo Righetti Band (feat. Robby Pellati e Mel Previte), cioè il gruppo che ha suonato per oltre dieci anni con Ligabue nei suoi principali dischi e nei tanti megaconcerti. Rigo presenta il suo nuovo album Water’s Hole.
A seguire i Backseat Boogie, paladini di un originale rock and roll e neo rockabilly, divenuti ormai famosi in tutta Europa.

Si prevede un finale infuocato con una jam session tra tutti i musicisti.

Venerdì 8 luglio il festival torna con una serata di rock al femminile: il concerto sarà aperto dall’onda d’urto deiGiorgieness, rock band capitanata dalla giovanissima rivelazione Giorgie D’Eraclea, una delle band giovanili più di tendenza dell’attuale panorama indie rock italiano.

Seguirà il pop elegante e raffinato di Petrina. Il gruppo della performer padovana – già paragonata a Tory Amos e Laurie Anderson e che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Paolo Fresu, David Byrne dei Talking Heads e il grande compositore Morton Feldman – presenta il nuovo album “Be Blind”.

“Abbiamo raddoppiato gli sforzi ma ne è valsa la pena – conclude Cantù – Gli artisti di questa edizione confermano PentAgrate come un appuntamento di qualità e carattere a livello nazionale”. Una ricca offerta di street food allieterà gli appassionati e i cittadini agratesi che vorranno partecipare.

PentAgrate MusicFest sarà preceduto da un’anteprima in occasione dela Notte Bianca, il 25 giugno, con il “Busker Festival”, rassegna di musicisti di strada. Saranno sette gli artisti a esibirsi in altrettante postazioni per le strade della cittadina brianzola, animata da eventi di vario genere.

???? Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

nv-author-image

Mihail Ottelli

Enable Notifications OK No thanks